gita 3 giorni

PELLEGRINAGGIO A MEDUGORJE

APPARIZZIONE DEL 2 DEL MESE ALLA VEGGENTE MIRIJANA

data: 
29 NOVEMBRE 2 DICEMBRE 2019
29 Novembre - 2 Dicembre Per l'apparizione della Madonna del 2 del mese alla veggente Mirjiana RIMO GIORNO dei Pellegrinaggi Medjugorje Raccolta di ogni pellegrino secondo i punti di carico previsti e inizio del viaggio. ” … Partiamo, pellegrini, verso quel luogo incredibile che ci attrae insesorabilmente. Nella mente tanti pensieri, nel cuore tante intenzioni, ma solo un obiettivo: arrivare là, in quell’angolo sassoso di Paradiso nel quale qualcuno ci sta aspettando. Qualcuno che conosce benissimo le nostre sofferenze, la pesantezza che aleggia nei nostri cuori, la lentezza del nostro incedere quotidiano. Ed allora, incerti, timorosi, ma con quella sottile presente trepidazione che anticipa qualcosa di grande, ci mettiamo, insieme in cammino…” Cena libera in autogrill ancora in Italia. Proseguimento verso i confini sloveni, croati infine quello bosniaco. Soste lungo il percorso. L’arrivo previsto a Medjugorje è per l’alba del giorno successivo. Prima salita sulla collina delle apparizioni nel luogo benedetto della statua e della Croce Blu. A seguire sistemazione in hotel e consegna delle camere entro le h. 12. Pranzo e riposo. Le attività saranno riprese alle h. 17 circa con il programma serale della Parrocchia. Santo Rosario, preghiere di guarigione e liberazione, benedizione degli oggetti e Santa Messa. PERMANENZA A MEDJUGORJE duranti i Viaggi Medjugorje “…Siamo qui e non ci sembra vero, il nostro cuore è già più leggero e non capiamo come sia possibile. L’emozione, la fede, la commozione ci travolgono e ci ritroviamo ad assaporare, assetati, finalmente senza filtri o maschere, ogni istante con una forza nuova. Incuranti della fatica andiamo avanti, pellegrini, giorno dopo giorno…” A Medjugorje Affronteremo la salita al monte della Croce,il Krizevac di Medjugorje con la preghiera della Via Crucis. Parteciperemo alla S. Messa in lingua italiana e/o alle funzioni serali internazionali, con Santo Rosario, preghiere di guarigione e liberazione, Adorazione Eucaristica, benedizioni degli oggetti. Incontremo i veggenti da vicino, ascoltando le loro testimonianze, compatibilmente con la loro presenza a Medjugorje. Per le date di inizio mese in cui si è a Medjugorje il giorno 2 di buon mattino si raggiunge la base della collina delle apparizioni, la Croce Blu, dove con la veggente Mirijana si attende l’apparizione e la consegna del messaggio. Faremo visita ad alcune di queste realtà di Medjugorje compatibilmente con orari e disponibilità: l’Orfanotrofio di Suor Josipaincontrando la sorella Suor Kornelya; la Comunità Cenacolo di Madre Elvira; oppure i Figli del Divino Amore di Madre Rosaria; oppure la comunità dei Nuovi Orizzonti di Chiara Amirante, oppure Suor Emmanuel della Comunità delle Beatitudini. Escursione con visita guidata alla città di Mostar. Passeggiata tra i mercatini del quartiere arabo e il famoso ponte StariMost oggi patrimonio UNESCO, ricostruito dopo i tristi scenari dell’ultima guerra dei Balcani. L’escursione è facoltativa e presenta un costo di Euro 15 a persona (min. 20 px).  QUARTO GIORNO dei Pellegrinaggi a Medjugorje “…Siamo rinati, gli occhi di nuovo limpidi ed il cuore nuovo. Siamo pronti a ritornare alla nostra quotidianità, consapevoli che davvero, c’è speranza! Quell’angolo di Paradiso ci ha cambiati ed ora Maria, siamo pronti a testimoniare con coraggio il tuo appello, perchè abbiamo davvero con Fede risposto alla tua chiamata!…” Prima colazione in hotel check out e carico dei bagagli. Mattinata ancora preziosa per vivere pienamente il pellegrinaggio nel suo quarto giorno. Se la programmazione della parrocchia lo permette e assicurata la Messa Domenicale, la guida proporrà un’occasione davvero speciale: visitare la Chiesa di Tihalina dove vi è la statua della Madonna Immacolata, divenuta celebre come Regina della Pace, icona della Madonna di Medjugorje in tutto il mondo anche per l’espressività particolarmente significativa carica di dolcezza materna. Ai suoi piedi preghiera di consacrazione e benedizione e foto ricordo. In caso contrario si avrà tempo In Medjugorje per le confessioni, la preghiera personale e la partecipazione alla Santa Messa domenicale delle h. 9 in lingua italiana. Al termine di una delle due attività inizio del viaggio di ritorno. Soste in autogrill. Pranzo libero. Arrivo previsto in Italia per il nord est nel tardo pomeriggio, prima serata per il centro Nord e per la Lombardia e tarda serata il Piemonte.
Quota di partecipazione: 
EURO 237.00
gita 3 giorni

AMANTI DEL BURRACO

WEEK END DI BURRACO

il gioco a carte piu' di moda del momento 

data: 
20-22 SETTEMBRE 2019
WEEK END DI 3 GIORNI E 2 NOTTI A JESOLO HOTEL 4* SUL MARE PENSIONE COMPLETA CON BEVANDE TRASFERIMENTO IN BUS DA MERATE MONZA E PAESI LIMITROFI TORNEI DI BURRACO TEMPO A DISPOSIZIONE X UNA GITA GUIDATA SUL BRENTA ACCOMPAGNATORE DELL AGENZIA  
Quota di partecipazione: 
EURO 250.00 A PERSONA
gita 3 giorni

I CASTELLI DELLA LOIRA

FRANCIA 

data: 
30 MAGGIO-3 GIUGNO 2019
CASTELLI DELLA LOIRA 30 maggio- 3 giugno 2019 costo a persona 750 euro 1°GIORNO. MILANO-BEAUNE Al mattino partenza da Milano alla volta della Francia. Sosta per il pranzo in ristorante. Proseguimento in territorio francese con arrivo a Beaune. Visita guidata della piccola deliziosa città fortificata capitale dei vini di Borgogna, che vide il suo massimo splendore nel XV secolo di cui conserva le vestigia: le mura, la Collegiale Notre-Dame e lo splendido Hotel-Dieu, vero capolavoro di arte franco-fiamminga. Al termine trasferimento ad Auxerre/dintorni, sistemazione nelle camere riservate in hotel. Cena e pernottamento. 2°GIORNO: CHARTRES-CHAMBORD Prima colazione in hotel. Partenza in direzione di Chartres, cittadina dall’aspetto medievale dominata dalla slanciata figura della cattedrale gotica celebre per le splendide vetrate colorate. Visita guidata della Cattedrale di Notre-Dame, considerata la più bella cattedrale gotica della Francia. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita con guida del castello di Chambord, il più vasto dei castelli della Loira con 440 stanze, 85 scale e 365 camini (uno per ogni giorno l’anno).  Lo circonda un immneso parco di 5500 ettari racchiuso da una cerchia di mura lunga ben 32 km.Il castello, al cui progetto ha messo mano probabilmente anche Leonardo Da Vinci, costituisce una grande espressione architettonica dello stile rinascimentale. Al termine trasferimento a tours/dintorni, sistemazione nelle camere riservate in hotel, cena e pernottamento. 3°GIORNO: CASTELLI DELLA LOIRA Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita con guida di alcuni tra i più rappresentativi castelli della Valle della Loira: Blois. Residenza reale costituita da tre ali che presentano una commissione di stili gotico, rinascimentale e barocco, Amboise, ultima dimora di Leonardo Da Vinci che qui è sepolto nella gotica Cappella Saint-Hubert e Chenonceau, affascinante residenza che Enrico II donò alla sua amante Diana di poitiers, a cui si deve gran parte dell’attuale struttura e il ponte sul fiume. Pranzo in ristorante. In serata rientro a Tours. Cena in hotel e pernottamento. 4°GIORNO.AZAY-LE-RIDEAU-VILLANDRY Prima colazione in hotel. In mattinata visita guidata 2 castelli più particolari: Azary-le-Rideau è uno scenografico castello rinascimentale che si  specchia sul fiume Indre; Villandry è un’elegante dimora famosa per i suoi giardini alla francese, un meraviglioso intarsio vegetale che si distingue per rigore ed armonia. Pranziamo in ristorante e proseguendo verso Bourg en Bresse/dintorni. Sistemazione nelle camere riservate in hotel, cena e pernottamento. 5°GIORNO: LYON Prima colazione in hotel. mattinata dedicata alla visita guidata ella città: situata alla confluenza del Rodano con la Saona, Lione è adagiata sulle colline di Fourvièere e della Croix-Rousse. Il capoluogo della regione Rodano-Alpi propone un viaggio inedito nelle diverse epoche e culture, con il suo centro storico dichiarato Patrimonio Universale dell’Umanità dall’UNESCO, le sue viuzze e traboules (passaggi ricavati all’interno delle abitazioni per spostarsi da una via all’altra) , il suo lungofiume animato, le grandi piazze delle Presqu’ile. Pranzo in ristorante e partenza per il viaggio di rientro. LA QUOTA COMPRENDE: pensione completa, ingressi ai castelli, assicurazione, accompagnatore dell’agenzia, visite guidate LA QUOTA NON COMPRENDE: bevande ai pasti, tassa di soggiorno, extra di ogni tipo e tutto quanto non espressivamente previsto nella voce “la quota comprende”.  
Quota di partecipazione: 
EURO 750.00
gita 3 giorni

SAN CANDIDO-LAGO DI BRAIES

...UN PASSO DAL CIELO

data: 
5-7 LUGLIO 2019
LAGO DI BRAIES, SAN CANDIDO E CASTELLO DI TRUTTMANSDORFF 5-7 luglio 2019 costo a persona 385 euro 1°GIORNO LAGO DI BRAIES-BRUNICO Partenza in mattinata dalla località prescelta e viaggio alla volta del Trentino. Arrivo al Lago di Braies, sicuramente il più bello delle dolomiti. La natura è protagonista assoluta di questo luogo e non ci sono parole per descrivere tanta bellezza! Sullo specchio d’acqua color smeraado si riflettono senza increspature le pareti di dolomia grigia dei monti. Direttamente al lago sorge la storica chiesetta dedicata alla Madonna, dove la coppia austriaca erede al trono pregò poco prima di essere assassinata a Sarajevo e dove agli inizi di maggio del 1945 vennero liberati i prigionieri più illustri di Hitler, che il Fuhrer teneva nascosti proprio a Braies. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio trasferimento a Brunico, il cuore ed il capoluogo della Val Pusteria, con la sua montagna simbolo che è il famoso Plan de Cornoes. Brunico è stata dichiarata la città in cui si vive meglio d’Italia, e ve ne accorgerete passeggiaado per il suo centro medievale, con pittoresche schiere di edifici, mura circondariali e le porta della città, testimonianza dell’importanza di questa città alpina già godeva in epoca medievale. in serata trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservtae,cena e pernottamento. 2°GIORNO CORTINA D’AMPEZZO-DOBBIACO-SAN CANDIDO Prima colazione in hotel. Partenza per Cortina d’Ampezzo, soprannominata la “Regina delle Dolomiti”. Le montagne delle Dolomiti sono uniche al mondo e per questo dichiarate patrimonio UNESCO, un patrimonio da custodire e valorizzare perchè rapprenseta un’eccellenza non solo italiana. Proseguimento verso il ristorante per il pranzo. Nel pomeriggio trasferimento a San Candido, località ricca di storia che non mancherà di sorprendere. Tra le sue peculiarità culturali va citata la “Collegiata” di gusto romanico lombardo che sorge sul luogo di un antico convento benedettino. La zona pedonale di S.Candido è altrettanto affascinante e varia con ricercati negozi che invitano a una comoda passeggiata attraverso il centro storico del paese. In serata rientro in hotel per la cena e pernottamento. 3°GIORNO: CASTEL TRAUTTMANSDORFF-MERANO Prima colazione in hotel. partenza alla volta di Castel Trauttmansdorff dove si estendono i giardini botanici su una superficie complessiva di 12 ettari che riuniscono in un anfiteatro naturale paesaggi esotici e mediterranei e vedute mozzafiato sugli  scenari montani circostanti. In più di 80 ambienti botanici prosperano e  fioriscono piante da tutto il mondo. Nel cuore dei giardini si innalza il possente Castel Trauttmansdorff che il conte Trauttmansdorff, verso il 1850, fece ricostruire su antiche rovine medeivali. L’imperatrice Sissi vi trascorse due soggiorni di cura inverali e oggi è sede del museo del turismo che ilustra 200 anni dell’intensa storia del turismo tirolese. Visita guidata ai giardini e trasferimento a Merano per il pranzo in ristorante. Tempo a disposizione e aprtenza del viaggio di rientro con arrivo previsto in serata. LA QUOTA COMPRENDE. 2 notti in hotel 3-4 stelle a Brunico/dintorni con trattamento di mezza pensione, visite guidate, pranzi, bevande ai pasti incluse (1/4 vino+1/2 minerale a persona), assicurazione medico/bagaglio LA QUOTA NON COMPRENDE: ingressi a chiese, musei e monumenti, tassa di soggiorno ove richiesta da pagare in hotel, extra di ogni tipo e tutto quanto non espressamente previsto nella voce “la quota comprende”
Quota di partecipazione: 
EURO 385.00
gita 3 giorni

ETRURIA

Sostituire con uno slogan

data: 
1-3 NOVEMBRE 2019
ETRURIA 1-3 novembre 2019  costo a persona 385 euro 1°GIORNO: SATURNIA-MONTEMARANO-BOLSENA Ritrovo dei partecipanti e inizio del viaggio verso Saturnia. Pranzo in ristorante e visita con guida delle cascate naturali del Mulino e del Gorello che sono uno ei luoghi più suggestivi ed affascinanti della Maremma Toscana, si tratta di u luogo che si è creato naturalmente, originandosi da una roccia di travertino, scavata dalla cascata di acque solfuree termali. Le terme libere Saturnia si rendono celebri sopratutto per la loro bellezza, piccole piscine naturali si riempono continuamente dell’acqua che giunge dal’alta cascata, lontano da rumori, stress e caos quotidiani. Successivamente visita la borgo Medievale di montemerano riconosciuto come uno dei borghi più belli d’Italia.Al termine trasferimento in hotel sul Lago di Bolsena, sistemazione nelle camere riservate,cena e pernottamento. 2°GIORNO: PITIGLIANO-SOVANA-SORANO Prima colazione in hotel. Partenza in bus per Pitigliano. Incontro con la guida, visita in particolare piazza della repubblica, palazzo Orsini, l’acquedotto e il borgo medievale. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio trasferimento a Sovana attraverso una strada che ha la suggestione di un tempo arcaico tra pareti di tufo e grotte.  La città ha un volto medievale con la misteriosa campagna che la attornia disseminata di straordinarie tombe etrusche. E’ la patria di Gregorio VII. Visita guidata delle tombe d’Ildebranda e della sirena. Al termine sosta a Sorano paese tipico per morfologia e territorio tuface, per la visita della fortezza degli Orsini. Rientro in hotel a Bolsena, cena e pernottamento. 3°GIORNO. VITERBO Prima colazione in hotel. In mattinata partenza verso Vitebo, una città di antica origine e di grandi tradizioni storiche, fu anche sede papale, conserva monumenti ed opere d’arte di grande interesse e conserva, nel centro storico l’originale aspetto medievale. Della prima metà  del XIII secolo è il Palazzo degli Alessandri, con caratteri architettonici di stile gotico. Il monumento da non perdere a Viterbo è il Palazzo Papale, ricco di tesori artistici e testimone di ben cinque conclavi per l’elezioni di nuovi pontefici. Visita guidata e pranzo in ristorante. Al termine partenza per il viaggio di rientro con arrivo previsto a Milano in serata. LA QUOTA COMPRENDE: visita guidata mezza giornata Saturnia e Montemerano, sistemazione in hotel sul lago di bolsena, trattamento di pensione completa, visita guidata intera giornata secondo giorno, visita guidata mezza giornata a viterbo, assicurazione medico/bagaglio LA QUOTA NON COMPRENDE: tassa di soggiorno ove richiesta, extra di ogni tipo e tutto quanto non espressamente previsto nella voce “la quota comprende”
Quota di partecipazione: 
EURO 385.00
gita 3 giorni